Quando i visitatori lasciano commenti sul sito, raccogliamo i dati mostrati nel modulo dei commenti oltre all’indirizzo IP del visitatore e la stringa dello user agent del browser per facilitare il rilevamento dello spam.

INFORMATIVA ART.13 CLIENTI

La informiamo, ai sensi degli artt.7 e 12 del regolamento europeo 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati, che il trattamento dei Suoi dati personali, nonché quelli dati in custodia, avviene secondo modalità idonee a garantire sicurezza e riservatezza ed è effettuato usando supporti cartacei, informatici e/o telematici per lo svolgimento delle attività di produzione, commercializzazione ed applicazione di vernici, detergenti e materiali affini, nonché la vendita di articoli di mesticheria e ferramenta, a cura della AVER s.r.l..

Ai sensi dell’art. 4, comma 1 del regolamento UE 2016/679, per “dato personale” si intende qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento ad un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o ad uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale.

Ai sensi dell’art. 4 comma 2 del regolamento UE 2016/679, per “trattamento” si intende qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali, come la raccolta, la registrazione, l’organizzazione, la strutturazione, la conservazione, l’adattamento o la modifica, l’estrazione, la consultazione, l’uso, la comunicazione mediante trasmissione, diffusione o qualsiasi altra forma di messa a disposizione, il raffronto o l’interconnessione, la limitazione, la cancellazione o la distruzione.

Ai sensi dell’art.9 del regolamento UE 2016/679, per “dati personali particolari” si intendono dati che rivelino l’origine razziale o etnica, le opinioni politiche, le convinzioni religiose o filosofiche, o l’appartenenza sindacale, nonché trattare dati genetici, dati biometrici intesi a identificare in modo univoco una persona fisica, dati relativi alla salute o alla vita sessuale o all’orientamento sessuale della persona.
Ai sensi dell’art.4 n.7 del regolamento UE 2016/679, per “titolare del trattamento” si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personali.

Ai sensi dell’art.4 nr.7 del regolamento UE 2016/679, per “responsabile del trattamento si intende la persona fisica o giuridica, l’autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento.
Ai sensi e per gli effetti del regolamento UE 2016/679 comunichiamo che i dati in custodia, saranno trattati dall’Azienda AVER s.r.l. esclusivamente al fine di espletare le attività di produzione, commercializzazione ed applicazione di vernici, detergenti e materiali affini, nonché la vendita di articoli di mesticheria e ferramenta, a cura della AVER s.r.l.., nel rispetto del regolamento europeo 2016/679 e D.L/vo 196/03, per il periodo necessario allo svolgimento dell’attività commerciale correlata, nonché attività amministrativa di fatturazione.

Ai sensi dell’art.5 del regolamento UE 2016/679, il trattamento dei dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza; i dati saranno raccolti e registrati unicamente per gli scopi sopraindicati e saranno tutelate la Sua dignità e la Sua riservatezza.
Verranno conservati in una forma che non consenta l’identificazione degli interessati, per un arco di tempo non superiore al conseguimento delle finalità per i quali sono trattati.

Gli stessi verranno trattati in maniera tale da garantire un’adeguata sicurezza degli stessi, compresa la protezione mediante misure tecniche ed organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti e dalla perdita, dalla distruzione o dal danno accidentale.
Il conferimento dei dati è facoltativo, ma un eventuale rifiuto di fornirli comporterà l’impossibilità per la AVER s.r.l. di procedere con l’accordo commerciale.

I dati raccolti od in custodia con il presente consenso, potranno essere comunicati ad altri soggetti pubblici e privati individuati ai sensi degli artt.6 e 9 del regolamento UE 2016/679 del 27.04.2016, per inderogabili adempimenti previsti dal predetto regolamento e dal D.L/vo 196/03.
Titolare del trattamento dei dati per la AVER s.r.l. viene identificato nella persona del sig.ARDIZZONI Alberto.
Il responsabile del trattamento dei dati è il sig.ARDIZZONI Daniele.

L’interessato gode dei diritti di cui agli artt.15 – 16 – 17 -18 – 21, quali:
Art.15 – diritto di accesso:
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano e, in tal caso, di ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni:
a) le finalità del trattamento;
b) le categorie di dati personali in questione;
c) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali;
d) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; e) l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;
f) il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo;
g) qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine;
h) l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4 e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato.
3.Il titolare del trattamento fornisce una copia dei dati personali oggetto di trattamento.
In caso di ulteriori copie richieste dall’interessato, il titolare del trattamento può addebitare un contributo spese ragionevole basato sui costi amministrativi.
Se l’interessato presenta la richiesta mediante mezzi elettronici e salvo indicazione diversa dell’interessato, le informazioni sono fornite in un formato elettronico di uso comune.

Art.16 Diritto di rettifica:
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la rettifica dei dati personali inesatti che lo riguardano senza ingiustificato ritardo. Tenuto conto delle finalità del trattamento, l’interessato ha il diritto di ottenere l’integrazione dei dati personali incompleti, anche fornendo una dichiarazione integrativa.


Art.17 diritto alla cancellazione (diritto all’oblio):

1.L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare del trattamento la cancellazione dei dati personali che lo riguardano, senza ingiustificato ritardo e il titolare del trattamento ha l’obbligo di cancellare, nel più breve tempo possibile, i dati personali, se sussiste uno dei motivi seguenti:
a) i dati personali non sono più necessari rispetto alle finalità per le quali sono stati raccolti o altrimenti trattati;
b) l’interessato revoca il consenso su cui si basa il trattamento conformemente all’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), o all’articolo 9, paragrafo 2, lettera a), ed inoltre se non sussiste altro fondamento giuridico per il trattamento;

c) l’interessato si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1 e, non sussiste alcun motivo legittimo prevalente per procedere al trattamento, oppure si oppone al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 2;
d) i dati personali sono stati trattati illecitamente;
e) i dati personali devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale previsto dal diritto dell’Unione o dello Stato membro cui è soggetto il titolare del trattamento;

f) i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1.
2.Il titolare del trattamento, se ha reso pubblici dati personali ed è obbligato, ai sensi del paragrafo 1, a cancellarli, tenendo conto della tecnologia disponibile e dei costi di attuazione adotta le misure ragionevoli, anche tecniche, per informare i titolari del trattamento che stanno trattando i dati personali, della richiesta dell’interessato di cancellare qualsiasi link, copia o riproduzione dei suoi dati personali.


Art.18 – Diritto di limitazione di trattamento.
L’interessato ha il diritto di ottenere dal titolare la limitazione del trattamento quando ricorre una delle seguenti ipotesi:
a) l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali, per il periodo necessario al titolare del trattamento per verificare l’esattezza di tali dati personali; b) il trattamento è illecito e l’interessato non si oppone alla cancellazione dei dati personali ne chiede invece che sia limitato l’utilizzo;
c) benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
d) l’interessato si è opposto al trattamento ai sensi dell’articolo 21, paragrafo 1, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato.


Art.21 – diritto di opposizione.
L’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento, per motivi connessi alla sua situazione particolare, al trattamento dei dati personali che lo riguardano ai sensi dell’articolo 6, paragrafo 1, lettere e) o f), compresa la profilazione sulla base di tali disposizioni.
Il titolare del trattamento si astiene dal trattare ulteriormente i dati personali, salvo che egli dimostri l’esistenza di motivi legittimi cogenti per procedere al trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.
2.Qualora i dati personali siano trattati per finalità di marketing diretto, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali che lo riguardano effettuato per tali finalità, compresa la profilazione nella misura in cui sia connessa a tale marketing diretto.
3.Qualora l’interessato si opponga al trattamento per finalità di marketing diretto, i dati personali non sono più oggetto di trattamento per tali finalità. Nel contesto dell’utilizzo di servizi della società dell’informazione e fatta salva la direttiva 2002/58/CE, l’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione con mezzi automatizzati che utilizzano specifiche tecniche.
4.Qualora i dati personali siano trattati a fini di ricerca scientifica o storica o a fini statistici a norma dell’articolo 89, paragrafo 1, l’interessato, per motivi connessi alla sua situazione particolare, ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguarda, salvo se il trattamento è necessario per l’esecuzione di un compito di interesse pubblico.
I dati temporaneamente in custodia presso la AVER s.r.l., saranno custoditi per il solo arco di tempo necessario ad espletare le operazioni commerciali e, comunque, non superiore a mesi tre.
Al termine di tale periodo, tali dati verranno restituiti all’interessato ed eventuali copie degli stessi, in custodia per motivi amministrativi, se non più necessari, verranno cancellati o distrutti.
Durante la conservazione per le necessarie operazioni commerciali, i dati verranno conservati nel DB sito presso la sede legale della ditta AVER s.r.l., ubicata in Cento (FE) via Pisacane nr.13, in maniera intellegibile, nonché protetti dalle misure di sicurezza adeguate previste dall’art.32 del regolamento UE 2016/679.
I dati occorrenti alla fatturazione verranno conservati, per il tempo necessario, ai fini di svolgere gli adempimenti contrattuali.
I dati in custodia presso la AVER s.r.l., non potranno essere tramessi al di fuori del territorio Nazionale, previo eventuale consenso espresso dall’interessato (art.15 co.2 regolamento UE 2016/679).
I dati relativi alla fatturazione, verranno trasmessi ai competenti organismi pubblici ai fini degli adempimenti fiscali.
Eventuale difforme trattamento da quelli citati nella presente informativa, verranno preventivamente comunicati all’interessato.
L’interessato può ottenere dal Titolare la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali che lo riguardano e la loro comunicazione in forma intelligibile.
Le modalità di trattamento e le misure di sicurezza idonee alla protezione dei dati sono specificate nel regolamento della AVER s.r.l..
Tale documento è stato redatto in conformità ai requisiti prescritti dal regolamento UE 2016/679 art.35 e viene aggiornato annualmente, anche in risposta all’evolversi delle tecnologie volte alla migliore la protezione dei dati.