ISOLANTE ALLA PLIOLITE

ISOLANTE ALLA PLIOLITE



Descrizione
Fondo a solvente, fortemente isolante, a base di resine speciali.
Indicato quale mano di fondo su intonaci che presentino macchie di umidità e leggere cavillature, su pareti esposte a particolari condizioni atmosferiche ed in tutti quei casi dove si richiede una buona protezione idrorepellente e ancorante.

CARATTERISTICHE GENERALI
FONDO FISSATIVO ALLA PLIOLITE è un fissativo per interno ed esterno a base di copolimero stiren-acrilico in soluzione solvente, ad altissime prestazioni,della Good Year. Garantisce una elevata capacità di penetrazione anche su supporti compatti ma degradati e un forte potere consolidante di superfici particolarmente assorbenti e sfarinanti. Può essere applicato su superfici nuove o vecchie di ogni genere quali intonaco, cemento, mattone, calcestruzzo, gesso o su vecchie pitture o rivestimenti poco assorbenti, molto alcalini o leggermente sfarinanti; presenta un film elastico, tenace, insaponificabile, resistente all’invecchiamento, idrorepellente, crea un ancoraggio ideale per i tutti i tipi di pittura.

IMPIEGHI
-Applicabile su tutti i supporti
-Non applicare come isolante su rivestimenti a cappotto
-non applicare su supporti freschi.

CARATTERISTICHE TECNICHE
- Natura del Legante:copolimero stirene acrilico in soluzione
- Solvente: idrocarburi alifatici
- Massa volumica: 0,85±0,03 kg/l
- Essiccazione (a 25°C e 65% di U.R.): al tatto in 30 40 minuti; sovraverniciabile dopo 3-4 ore.
- Aspetto: trasparente;

PREPARAZIONE DEL SUPPORTO
Controllare lo stato di conservazione.
La superficie deve essere consistente. In caso contrario provvedere al rifacimento o al consolidamento con prodotti specifici.
Rimuovere, spazzolando oppure mediante lavaggio le eventuali efflorescenze presenti, polvere, smog, ed altro.
In presenza di vecchie pitture asportare le parti sfoglianti e non perfettamente aderenti, mentre strati elevati di pitture devono essere completamente asportati.
Assicurarsi che il supporto sia asciutto quindi procedere all’applicazione del Fissativo alla Plolite.

MODALITA’ DI APPLICAZIONE
- Applicare a:
- Temperatura dell’ambiente: Min. +5°C / Max. +35°C.
- Umidità relativa dell’ambiente: < 75 %.
- Temperatura del supporto: Min. +5°C / Max. +35°C.
- Umidità del supporto: < 10 % U.R..
- Non applicare sotto l’azione diretta del sole.
- Diluizione: 50-100% con Diluente sintetico universale in base all’assorbimento del supporto.
- Applicare con pennello o rullo,1-2 strati bagnato su bagnato.
-Resa indicativa: 8-10 mq/l circa per mano su supporti normalmente assorbenti

CONDIZIONI DI STOCCAGGIO
Temperatura massima di conservazione: +30°C.
Temperatura minima di conservazione: +5°C.
Stabilità nei contenitori originali: 1 anno.

INDICAZIONI DI SICUREZZA
Valore limite EU (Dir. 2004/42/EC)
Cat. H: Primer fissativi (base solvente): 750 g/l (2007) / 750 g/l (2010)
FONDO FISSATIVO ALLA PLIOLITE Contiene max: 750 g/l VOC
Prodotto infiammabile, usare secondo le Norme d’igiene e sicurezza: dopo l’uso non disperdere i contenitori nell’ambiente. Lasciare bene essiccare i residui e trattarli come rifiuti speciali.Conservare fuori dalla portata dei bambini.Usare in luoghi ben ventilati. In caso di contatto con occhi, lavare immediatamente e abbondantemente con acqua. In caso di ingestione consultare immediatamente il medico mostrando l’etichetta.Non gettare residui nelle fognature, nei corsi d’acqua e sul terreno Avvisare le autorità competenti se il prodotto ha raggiunto corsi d'acqua o fognature o se ha contaminato il suolo o la vegetazione.
Il prodotto è da considerarsi come pericoloso per l'ambiente e presenta nocività per gli organismi acquatici con effetti negativi a lungo termine per l'ambiente acquatico
Per ulteriori informazioni e prima dell’utilizzo, consultare la scheda di sicurezza.

Vai alla pagina iniziale