AVESIL PER INTERNI

AVESIL PER INTERNI



Descrizione
Idropittura di finitura per interni ad alta traspirabilità adatta per il recupero di ambienti ristrutturati e trattati con intonaci deumidificanti.
Col. Bianco, Tinte di Cartella e a campione con nostro sistema tintometrico.

CARATTERISTICHE GENERALI
Avesil Interni è un’idropittura murale per interni a base acril- silossanica e particolari additivi che conferiscono al prodotto ottima traspirabilità, insieme ad buona idrorepellenza.
Avesil Interni, a differenza delle tradizionali pitture a base di dispersioni acquose, crea un rivestimento poroso che aderisce sia su supporti minerali che su vecchie pitture di qualsiasi natura, pertanto rappresenta una valida alternativa ai prodotti minerali senza avere gli inconvenienti delle pitture a calce o a base di silicati.
Avesil Interni è indicato per la protezione di superfici murali interne in edifici di interesse architettonico, nel restauro ed a completamento del sistema di risanamento deumidificante creando un ambiente piu’sano e confortevole.

IMPIEGHI
Applicabile su:
- Intonaci nuovi e vecchi a base di leganti idraulici;
- supporti in calcestruzzo
- tutte le pitture e rivestimenti di natura organica o minerale,asciutti;
- intonaco deumidificante.
- tutti i supporti di varia natura purchè assorbenti.
Non applicare su supporti freschi e fortemente alcalini, attendere il tempo adeguato di maturazione.
.
CARATTERISTICHE TECNICHE
- Natura del Legante: Copolimeri silossanici modificati;
- Massa volumica UNI EN ISO 2811-1:1,50±0,05 kg/lt
- Resistenza al lavaggio UNI 10795: buona
- Permeabilità al vapor d’acqua UNI EN ISO 7783-2: alta Sd=0,08 m
- Essiccazione (a 25°C e 65% di U.R.): al tatto in 30 min.; sovraverniciabile dopo 4 ore.

PREPARAZIONE DEL SUPPORTO
Superfici in intonaco:
Asportare la polvere e le impurità fino al fondo solido i vecchi strati
Levigare le superfici ruvide e non piane con materiale dalla composizione simile al fondo (malta o cemento) e lasciare asciugare completamente.
Dalle facciate con intonaci minerali bisogna asportare meccanicamente tutte le parti che si sfogliano e rimpiazzarle con delle nuove.
Prima della copertura (rinnovo) delle superfici già verniciate bisogna verificare la conformità, la solidità e la presa degli strati vecchi.
Le fessurazioni sia all’interno che all’esterno devono essere adeguatamente allargate e riempite con
stucco o prodotti analoghi..
Assicurarsi che il supporto sia ben asciutto ed applicare uno strato di Fissativo Silossanico diluito 1:1con acqua
Procedere all’applicazione di Avesil Interni secondo le modalità descritte nelle indicazioni per l’applicazione.

MODALITA’ DI APPLICAZIONE
- Il prodotto può essere applicato a pennello, rullo, spruzzo ed airless in 2 strati.
- Diluizione: primo strato al 30-40% con acqua; strati successivi 20%.
- Nelle applicazioni a spruzzo la diluizione varia secondo l’apparecchiatura e la pressione utilizzata.
- La pulizia degli attrezzi va effettuata subito dopo l'uso con acqua.
- Non applicare con umidità relativa dell'ambiente >80% e con temperature ambientali del supporto inferiori a +5°C e superiori a +35°C.
- Resa Indicativa: 7-8 mq/l per mano e si riferisce alle applicazioni su supporti lisci e mediamente assorbenti. E’ consigliato determinare la resa effettiva con uno prova preventiva sul supporto.

CONDIZIONI DI STOCCAGGIO
Temperatura massima di conservazione: +30°C.
Temperatura minima di conservazione: +5°C.
Stabilità nei contenitori originali non aperti ed in condizioni di temperatura adeguate: 2 anni.

INDICAZIONI DI SICUREZZA
Valore limite EU (Dir.2004/42/EC)
Cat. A : pitture opache per pareti e soffitti interni (base Acqua): 30 g/l (2010). Avesil Interni contiene max.25 +2 g/l VOC. Il prodotto non richiede ai sensi del D.L. 65 del 14/03/03 e successive modifiche ed aggiornamenti. Usare il prodotto secondo le vigenti norme d’igiene e sicurezza; dopo l’uso non disperdere i contenitori nell’ambiente, lasciare bene essiccare i residui e trattarli come rifiuti speciali. Conservare fuori dalla portare dei bambini. Usare in luogo ben ventilato. In caso si contatto con gli occhi, lavare immediatamente ed abbondantemente con acqua. In caso di ingestione consultare il medico e mostrargli il contenitore o l’etichetta. Non gettare i residui in fognature ,corsi d’acqua o terreni. Per ulteriori informazioni consultare la scheda di sicurezza.

Vai alla pagina iniziale